August 17, 2016

Blue Lagoon

We arrived in Reykjavik in the evening of Monday 27th, and in the morning of Thuesday 28th the first thing we saw was the Blue Lagoon: we decided we had to take some rest, so we booked in advance our visit there.
The Blue Lagoon is next to Keflavik airport, where we arrived. It's easy to find this place.
We booked our visit in Blue Lagoon because availability is limited.
We went to Blue Lagoon at 9:00 a.m., the first entrance, and it was great.
The water is so blue, it's so hot, it's a very magical place for spending some quite hours.
Here's what Blue Lagoon offers with the standard option (that we chose): a sauna and a steam room, the waterfall, and a silica mud mask.
Of course Mr and I tried everything :)
We brought our own towels and slippers.
I took the camera with me, and I had no problem with it: I left it in a locker that is really safe.
Pay attention with your hair: if you put them they will be frizzy and not smooth even if you wash them for the next days!

***********************************************************************************

Il nostro viaggio in Islanda comincia con una visita alla Blue Lagoon.
Siamo arrivati la sera di lunedì 27 giugno, così per il giorno successivo avevamo prenotato la Blue Lagoon per riposarci un pochino.
Il posto è davvero una meraviglia, a me è piaciuto un sacco: c'è questa piscina termale con quest'acqua azzurrina, i fumi che si sollevano e il contrasto con la terra nera intorno che davvero rende super questa visita.
Avevamo letto che era meglio prenotare la nostra visita perchè i posti sono limitati, e per fortuna l'abbiamo fatto: la nostra visita era per le 9:00 e già verso le 10:00 la laguna ha cominciato a riempirsi
Abbiamo scelto di prenotare il pacchetto "Standard" che include l'entrata e una maschera con il silicio.
Ci sono altre opzioni che compendono anche il noleggio di asciugamani/accappatoi e ciabatte, ma sinceramente, per noi non ne valeva la pena.
Una volta entrati nella Lagoon si ha a disposizione la sauna, un bagno turco, e delle "cascate" che regalano un massaggio davvero sorprendente.
Ci sono degli armadietti molto sicuri, quindi potate pure via con voi quello che volete.
Unica pecca: ho immerso anche i capelli nella Lagoon e per i giorni successivi sono rimasti crespi e come se non li avessi lavati dopo un bagno in mare, sebbene li lavassi ogni giorno....

2 comments:

  1. sogno di vedere con i miei occhi questo posto!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Guarda è davero una meraviglia! dalle tue foto che sto vedendo della Scozia, Islanda e Scozia hanno qualcosa in comune... :)

      Delete